AlexMai


Il mio presente


E’ il 1993, all’indomani degli attentati che sconvolsero la penisola.
Aurelio Romani e Roberto Facconi sono due giovani agenti dei servizi segreti.
In cuor loro si sentono patrioti, persone che fanno il bene dello Stato italiano.
Immaginano per il Paese un futuro ispirato al meglio che la penisola abbia mai prodotto.
Una nuova versione dell’Impero Romano, un ibrido governato dall’Imperatore ma che abbia un Senato forte, basato come duemila anni fa sulle tasse pagate.

Quasi 40 anni sono passati, è il 2031.
La Nuova Italia è qui.